Versione per la stampa http://www.consregsardegna.it/wp-content/plugins/print-o-matic/css/print-icon-small-black.png

Resoconto della seduta n. 93 del 08/01/2021

XCIII SEDUTA

Venerdì 8 gennaio 2021

(Antimeridiana)

Presidenza del Presidente Michele PAIS

Indi

del Vicepresidente Giovanni Antonio SATTA

Indi

del Presidente Michele PAIS

La seduta è aperta alle ore 10 e 25.

CERA EMANUELE, Segretario, dà lettura del processo verbale della seduta pomeridiana del 28 dicembre 2020 (87), che è approvato.

Congedi

PRESIDENTE. Comunico che i consiglieri regionali Daniele Secondo Cocco, Giampietro Comandini, Antonio Mario Mundula e Fabio Usai hanno chiesto congedo per la seduta antimeridiana del 9 gennaio 2021.

Poiché non vi sono opposizioni, i congedi si intendono accordati.

Annunzio di interrogazione

PRESIDENTE. Si dia annunzio dell'interrogazione pervenuta alla Presidenza.

CERA EMANUELE, Segretario. È stata presentata l'interrogazione numero 810.

Continuazione della discussione dell'articolato del disegno di legge: Disposizioni per il riuso, la riqualificazione ed il recupero del patrimonio edilizio esistente ed altre disposizioni in materia di governo del territorio. Modifiche alla legge regionale n. 8 del 2015, alla legge regionale n 45 del 1989 e alla legge regionale n. 16 del 2017 (108/A)

PRESIDENTE. L'ordine del giorno reca la discussione del disegno di legge numero 108/A.

I lavori procedono con l'esame del DL 108; abbiamo chiuso la giornata di ieri con la discussione dell' articolo 2 e degli emendamenti. Ora dovremmo passare alla votazione dei singoli emendamenti e dell'articolo. Anche preso atto di quanto stabilito dal nostro Regolamento, che impedisce di procedere a votazioni prima dei dieci minuti, il Consiglio è sospeso per cinque minuti, grazie.

(La seduta, sospesa alle ore 10 e 28, viene ripresa alle ore 10 e 33.)

Sull'ordine dei lavori

PRESIDENTE. Prego i colleghi di prendere posto.

Ha domandato di parlare il consigliere Franco Mula. Ne ha facoltà.

MULA FRANCESCO (Psd'Az). Grazie Presidente, ma io naturalmente non sto qui a consigliare al Presidente che cosa dovrebbe fare. Credo che in queste condizioni in questo momento mi sembra che non possiamo continuare. Io parlo per noi per la maggioranza naturalmente. E invito anche l'Aula, è inutile che continuiamo a fare appelli, per dire che noi siamo pagati anche per fare questo lavoro e che dovremmo stare in Aula. E penso che sarebbe il caso anche di ragionare un attimino anche con l'Ufficio di Presidenza di trovare il modo che chi non è presente in Aula puntuale, così come dovrebbe essere, di trovare il modo di fare l'unica cosa che penso i miei colleghi possa far male cioè toccare il portafoglio, Presidente.

PRESIDENTE. Io condivido assolutamente, stigmatizzo il comportamento di chi, capisco le ragioni anche di carattere personale, però di chi non è presente in Aula puntuale così come lo sono i presenti. Penso anch'io che sia opportuno un intervento del tipo suggerito dall'onorevole Mula.

A questo punto però non mi rimane che fare altro che aggiornare la seduta tra mezz'ora, alle undici, sperando che ci sia il numero legale, altrimenti poi rinvieremo al pomeriggio.

La seduta è sospesa; i lavori riprendono alle ore 11.

(La seduta, sospesa alle ore 10 e 35, viene ripresa alle ore 11 e 07.)

PRESIDENTE. Prego i colleghi consiglieri di prendere posto. Riprendiamo i lavori dell'Aula. Riprendiamo i lavori, prego i colleghi consiglieri di prendere posto. Riprendiamo dalle dichiarazioni di voto inerenti gli emendamenti all'articolo 2.

Siccome, purtroppo, non abbiamo completamente risolto i problemi legati all'impianto di registrazione, prego i Consiglieri di prenotarsi mediante alzata di mano. Sull'ordine dei lavori.

Ha domandato di parlare la consigliera Laura Caddeo. Ne ha facoltà.

CADDEO LAURA (Progressisti). Presidente, era un po' la richiesta di ieri.

Brevissimamente solo per chiederle, Presidente, rispetto all'intenzione, anche alla decisione presa in Aula con un ordine del giorno di ridurre la plastica nel Consiglio, quindi mi riferisco in modo particolare alle bottigliette dell'acqua, visto che c'è la possibilità di fare ricorso ai Brik, ormai credo che siano state smaltite un po' anche le scorte, e anche per chiedere, questo ai Capigruppo e all'Ufficio di Presidenza, di programmare la discussione sulle leggi che sono state presentate per la riduzione e fino alla eliminazione della plastica nei luoghi pubblici.

PRESIDENTE. C'è pure una mia disposizione in tal senso, ci stavamo dotando di erogatori, il problema è che poi è intervenuta la normativa anti Covid e ha creato qualche problema. Gli Uffici da questo punto di vista stanno verificando come procedere, però assolutamente opportuna la sua segnalazione.

Continuazione della discussione dell'articolato del disegno di legge: Disposizioni per il riuso, la riqualificazione ed il recupero del patrimonio edilizio esistente ed altre disposizioni in materia di governo del territorio. Modifiche alla legge regionale n. 8 del 2015, alla legge regionale n 45 del 1989 e alla legge regionale n. 16 del 2017 (108/A)

PRESIDENTE. Riprendiamo quindi con gli emendamenti emendamento numero 36 a pagina 85. Non c'è nessuno iscritto

Aumenta dimensioni caratteri
Alto contrasto