Interrogazione n. 1570/A

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interrogazione n. 1570/A

CUCCU, con richiesta di risposta scritta, sulla necessità di dotare le compagnie barracellari di attrezzature e mezzi per far fronte agli incendi.

***************

La sottoscritta,

premesso che il 1° giugno 2022 è partita in Sardegna la campagna Antincendi che vede impiegati, secondo i numeri forniti dalla Regione, 9.350 unità, tra Corpo forestale, Forestas, Protezione civile, Vigili del fuoco, volontari e barracelli e 17 mezzi aerei, tra flotta regionale e flotta statale;

considerato che:
– lo scorso anno sono stati quasi 28.000 gli ettari di bosco bruciati nell’Isola, con picchi che non si registravano dal 2009;
– nel solo Montiferru, riferisce sempre la Regione, sono stati arsi 13.000 ettari, di cui circa 4.000 di superficie boscata;
– gli altri episodi notevoli sono avvenuti a Sindia (1.400 ettari), Usellus (1.500 ettari) e Borore (1000 ettari);

rilevato che non passa giorno che i mezzi dell’antincendio e i Vigili del Fuoco siano impegnati in ogni zona dell’Isola nello spegnimento di roghi favoriti dalla grande siccità e dalle altissime e anomale temperature;

appreso che la stampa riporta la segnalazione/denuncia del comandante della Compagnia barracellare di Selargius, territorio nel quale si sono verificati oltre 20 roghi negli ultimi due mesi, che da anni chiede un mezzo antincendio, anche in considerazione della vastità della campagna selargina,

chiede di interrogare il presidente della Regione e l’Assessore regionale della difesa dell’ambiente per sapere:
1) se i mezzi a disposizione della macchina regionale dell’antincendio siano sufficienti e distribuiti in maniera uniforme sul territorio sardo;
2) se conosca la specifica realtà di Selargius e le criticità segnalate dal comandante dei barracelli;
3) se non ritenga urgente dotare gli operatori del selargino di tutti gli strumenti più utili e adatti per far fronte all’emergenza incendi.

Cagliari, 29 luglio 2022

Condividi:
Aumenta dimensioni caratteri
Alto contrasto