Interrogazione n. 1565/A

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interrogazione n. 1565/A

COMANDINI – GANAU – CORRIAS – DERIU – MELONI – MORICONI – PINNA – PISCEDDA, con richiesta di risposta scritta, sullo scorrimento delle graduatorie per funzionari e istruttori LAORE.

***************

I sottoscritti,

premesso che LAORE Sardegna è l’Agenzia per l’attuazione dei programmi regionali in campo agricolo e per lo sviluppo rurale. Promuove lo sviluppo dell’agricoltura e delle risorse ittiche, lo sviluppo integrato dei territori rurali, la compatibilità ambientale delle attività agricole; favorisce la multifunzionalità delle aziende agricole, le specificità territoriali, le produzioni di qualità e la competitività sui mercati, rispetto all’originale legge istitutiva, nel tempo, sono state attribuite all’Agenzie nuove e numerose funzioni;

considerato che:
– con la determinazione n. 284/21 del 2 aprile 2021 LAORE ha approvato il bando di concorso pubblico per titoli ed esami (articolo 1, comma 2 bis, della legge regionale n. 47 del 2018, come modificata e integrata dalla legge regionale n. 34 del 2020), per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di n. 21 istruttori amministrativi, categoria C;
– con la determinazione n. 256/21 del 24 marzo 2021 LAORE ha approvato, sempre ai sensi della legge regionale n. 47 del 2018, il bando di concorso pubblico per titoli ed esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di n. 6 funzionari amministrativi, categoria D;
– le graduatorie relative ai concorsi sono state approvate con le determinazioni n. 1341/2021 (come modif. dalla determinazione n. 34/2022) e n. 1361/2021 (come modif. dalla determinazione n. 1427/2021);

viste:
– la determinazione n. 1053/2021 del commissario straordinario avente per oggetto: incremento del contingente dei posti del concorso pubblico per titoli ed esami ai sensi dell’articolo 1, comma 2 bis, della legge regionale n. 47 del 2018, come modificata e integrata dalla legge regionale n. 34 del 2020, per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di n. 91 Funzionari tecnici veterinari, categoria D, livello retributivo D1;
– La determinazione n. 1086/2021 del commissario straordinario avente per oggetto: incremento del contingente dei posti del concorso pubblico per titoli ed esami ai sensi dell’articolo 1, comma 2 bis, della legge regionale n. 47 del 2018, come modificata e integrata dalla legge regionale n. 34 del 2020, per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di n. 6 Istruttori tecnici geometri, categoria C, livello retributivo C1;

considerato ulteriormente che:
– la Giunta regionale ha delegato all’Agenzia LAORE molte delle funzioni già svolte da ARGEA in materia di istruttoria e liquidazione di aiuti regionali;
– tali determinazioni evidenziano che è necessario destinare tutta la capacità assunzionale di LAORE al reclutamento di nuovo personale che sopperisca ai nuovi e maggiori compiti attribuiti dalla Giunta regionale, attingendo a tal fine dalle graduatorie dei concorsi pubblici banditi ai sensi della legge regionale n. 47 del 2018;

evidenziato che nei mesi successivi all’approvazione delle graduatorie, le diverse articolazioni dell’Amministrazione regionale hanno assunto una serie di provvedimenti tesi a coprire il deficit di personale attraverso forme di assunzione precaria, in spregio agli idonei dei concorsi banditi dal Sistema Regione;

preso atto che la seconda commissione consiliare, nella seduta del 31 marzo 2022, ha audito gli idonei LAORE,

chiedono di interrogare il Presidente della Regione e l’Assessore degli affari generali, personale e riforma della Regione per sapere con quali modalità e tempistiche la Giunta regionale si sta organizzando per garantire la priorità di assorbimento degli idonei delle graduatorie LAORE, così da dare risalto al merito, alla stabilità e dignità del lavoratore anche in un’ottica di efficienza ed economicità per l’amministrazione.

Cagliari, 25 luglio 2022

Condividi:
Aumenta dimensioni caratteri
Alto contrasto