ORDINE DEL GIORNO N. 83/XVI

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XVI LEGISLATURA

ORDINE DEL GIORNO n. 83

approvato il 17 marzo 2022

PAIS – MULA – GANAU – AGUS – COCCIU – LI GIOI – MURA – COSSA – CAREDDA – CADDEO – CERA – CIUSA – COMANDINI – CUCCU – DE GIORGI – ENNAS – FANCELLO – GIAGONI – LANCIONI – LOI – MANCA Desiré Alma – MORICONI – MUNDULA – OPPI – ORRÙ – PERU – PIGA – PINNA – PIRAS – PISCEDDA – SALARIS – SATTA Gian Franco – SATTA Giovanni Antonio – SCHIRRU – STARA – TALANAS – TUNIS – USAI – ZEDDA Massimo sull’incremento dei prezzi dei carburanti sostenuti dalle imprese di autotrasporto.

***************

IL CONSIGLIO REGIONALE

a conclusione della discussione sulla Risoluzione n. 8 (21 Com) approvata all’unanimità dalla Quarta Commissione nella seduta pomeridiana del 16 marzo 2022, avente ad oggetto l’incremento dei prezzi dei carburanti sostenuti dalle imprese di autotrasporto,

PREMESSO che la Quarta Commissione ha affrontato e ampiamente discusso la questione del rincaro dei prezzi dei carburanti constatando un incremento dei prezzi eccessivamente anomalo sia pur considerando dinamiche di mercato influenzate negativamente dai problemi geopolitici internazionali;

CONSIDERATO che, come emerso anche dalle audizioni dei soggetti interessati, le imprese di autotrasporto non possono sostenere economicamente tali rincari e che pertanto sono costrette al blocco delle loro attività con conseguenti effetti a cascata sul sistema economico e sociale;

TENUTO CONTO:
– delle azioni già intraprese dal Presidente Solinas e dalla Giunta regionale che hanno attivato un confronto continuo con le associazioni di categoria e con i lavoratori autonomi della filiera dell’autotrasporto;
– altresì, che la Giunta, sin dai primi giorni del mese di marzo ha chiesto ripetutamente l’apertura di un confronto nazionale con i Ministri competenti e rivendicato, con note ufficiali al Governo, azioni mirate a sterilizzare il carico fiscale, ad assumere in via d’urgenza misure volte a prevedere l’abbattimento di imposizione fiscale, in particolare in tema di IVA e accise, al fine di ripristinare il livello dei prezzi, nonché azioni mirate a sostenere il costo del trasporto merci via mare in quanto maggiorato dalla condizione di insularità che penalizza la Sardegna;

CONDIVISA:
– la richiesta formulata dalla Commissione a che il Consiglio valuti l’adeguatezza delle proposte di legge già presentate in materia di attività produttive e di trasporti, al fine di una loro tempestiva approvazione;
– altresì, la richiesta formulata dalla Commissione di un intervento tempestivo presso il Governo centrale per porre in essere le azioni più efficaci e tempestive per affrontare e tentare di risolvere il problema descritto,

impegna il Presidente della Regione

1) a sostenere presso il Governo efficaci azioni di ricerca ed individuazione delle condotte che hanno determinato aumenti ingiustificati dei prezzi dei carburanti al consumo;
2) a proseguire nelle azioni intraprese volte a richiedere al Governo interventi immediati atti a calmierare il prezzo dei carburanti;
3) a individuare forme di compensazione a favore degli autotrasportatori e delle attività produttive penalizzate dai maggiori costi sostenuti;
4) a rivendicare un misura per la Sardegna mirata a sostenere il costo del trasporto merci via mare in quanto maggiorato dalla condizione di insularità;

invita i Parlamentari sardi

a sostenere le azioni già intraprese dal Presidente della Regione e dalla sua Giunta al fine di trovare una soluzione al problema.

Cagliari, 17 marzo 2022


Il presente ordine del giorno è stato approvato dal Consiglio regionale nella seduta del 17 marzo 2022.

Condividi:
Aumenta dimensioni caratteri
Alto contrasto