Versione per la stampa http://www.consregsardegna.it/wp-content/plugins/print-o-matic/css/print-icon-small-black.png

II^ commissione, parere favorevole ai sostegni per le imprese sportive professionistiche

La Seconda commissione, presieduta dalla vice presidente Desirè Manca (M5S), per l’assenza del presidente Franco Stara (Iv), ha espresso (a maggioranza, con l’astensione delle opposizioni) parere favorevole alla deliberazione n. 18/18 del 10 giugno scorso che prevede sovvenzioni alle imprese del settore sportivo a livello professionistico. Il provvedimento è stato illustrato dall’assessora del Lavoro, Alessandra Zedda, che nel corso dell’audizione ha spiegato le misure in esso contenute. In sostanza, quattro società professionistiche (Olbia Calcio, Cagliari calcio, Dinamo basket e Dinamo Lab) potranno beneficiare dei sostegni finalizzati al mantenimento dei rapporti di lavoro subordinato per prestazioni che non siano quelle degli atleti, allenatori, tesserati e dirigenti. Lo stanziamento è pari a due milioni di euro e la commissione, in sede di votazione del parere, ha approvato un’osservazione affinché il tetto massimo concedibile a ciascuna società sia innalzato da 500mila euro a 600mila euro. La commissione ha quindi dato il via libera ad una norma di rettifica proposta dalla Giunta (delibera18/16 del 10 giugno 2022)  inerente una formalità relativa alla deliberazione sui percorsi della formazione professionale (delibera 17/32 del 19 maggio 2022).

Parere favorevole, a conclusione dell’audizione del direttore dell’assessorato dello spettacolo, Renato Serra, anche al decreto assessoriale con il quale si sostituisce e si nomina la commissione tecnico-artistica (L.R. del 20.09.2006, n. 15 art. 11) che risulta così composta: Alessandro Piva (regista); Gualtiero Serafini (sceneggiatore); Ines Vasilijevic (produttore); Mario Cabriolu e Daniela Noli (esperti).

Condividi:
Aumenta dimensioni caratteri
Alto contrasto