Domani alle 11 il Consiglio regionale vota i tre grandi elettori per il Quirinale

Il Consiglio regionale si riunisce domani mattina alle 11 con all’ordine del giorno l’elezione dei tre “grandi elettori” che parteciperanno, dal 24 gennaio a Roma,  alle votazioni per il nuovo Presidente della Repubblica.

Questo pomeriggio nella Conferenza dei Capigruppo il Presidente Pais ha ricordato le modalità delle votazioni che si svolgeranno a scrutinio segreto. Ogni consigliere potrà indicare due preferenze.

Nella Conferenza dei Capigruppo è emerso che non ci sono accordi di nessun genere e si voterà in piena libertà.

Condividi:
Aumenta dimensioni caratteri
Alto contrasto