Interrogazione n. 1280/A

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interrogazione n. 1280/A

(Pervenuta risposta scritta in data 27/12/2021)

PISCEDDA – GANAU – COMANDINI – CORRIAS – DERIU – MELONI – MORICONI – PINNA, con richiesta di risposta scritta, sull’operato della società Abbanoa spa riguardo l’aggiornamento della composizione dell’ufficio di supporto del commissario straordinario delegato per la mitigazione del rischio idrogeologico e atti conseguenti.

***************

I sottoscritti,

premesso che:
– con l’ordinanza del commissario straordinario n. 1415/15 del 3 agosto 2020 è stata potenziata la struttura di supporto del commissario straordinario delegato per la mitigazione del rischio idrogeologico della Regione Sardegna, attraverso l’avvalimento di ulteriori 4 unità afferenti alla società Abbanoa spa;
– l’ordinanza n. 1415/15 è stata notificata agli enti interessati in data 7 agosto 2020, con trasmissione prot. Regione n. 1438;
– con l’ordinanza del commissario straordinario n. 1898/27 del 4 dicembre 2020, sono stati prorogati al 30 giugno 2023 gli avvalimenti del personale dell’ufficio di supporto al commissario, tra i quali 10 unità afferenti ad Abbanoa spa, compresi i dipendenti elencati nella lista del personale ex ESAF in transito verso l’Amministrazione regionale e per i quali la suddetta ordinanza dispone la prosecuzione degli avvalimenti presso la struttura commissariale anche dopo la cessione dei contratti da parte di Abbanoa spa all’Amministrazione regionale, senza soluzione di continuità;
– l’ordinanza n. 1898/27 è stata notificata agli enti interessati in data 10 dicembre 2020, con trasmissione prot. Regione n. 1911;

atteso che:
– l’Ente di governo dell’ambito della Sardegna (EGAS) ha di recente ricordato ad Abbanoa spa che alla scadenza di settembre 2021, mese entro il quale si sarebbe dovuto concludere il transito dei dipendenti ex ESAF in servizio presso Abbanoa spa verso le strutture regionali, il passaggio dei 128 dipendenti in questione non era stato concluso, essendo definita la posizione di sole 41 unità e sollecitando l’avanzamento del procedimento al fine di definire il passaggio;
– Abbanoa spa in definitiva non ha ancora ottemperato, se non parzialmente, alle ordinanze né, dunque, ha dato seguito in maniera definitiva a quanto in esse disposto riguardo il personale,

chiedono di interrogare il Presidente della Regione e l’Assessore regionale degli enti locali, finanze e urbanistica per conoscere:
1) se siano a conoscenza di quanto sopra riportato;
2) per quale motivo Abbanoa spa non ha dato seguito in maniera definitiva a quanto concordato nell’ intesa-quadro sottoscritta insieme alla Regione e nelle ordinanze del commissario straordinario delegato per la mitigazione del rischio idrogeologico;
3) quali iniziative intendano intraprendere per appurare le modalità di condotta da parte di Abbanoa spa e agevolare l’iter per il passaggio di tutti i dipendenti ex ESAF richiesti dal commissario straordinario delegato per la mitigazione del rischio idrogeologico nell’apparato della Regione autonoma della Sardegna.

Cagliari, 3 dicembre 2021

Condividi:
Aumenta dimensioni caratteri
Alto contrasto