Interrogazione n. 1207/A

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interrogazione n. 1207/A

(Pervenuta risposta scritta in data 17/11/2021)

MANCA Desiré Alma, con richiesta di risposta scritta, sulla grave carenza di organico presso gli uffici Cassa ticket dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Sassari.

***************

La sottoscritta,

premesso che:
– i cittadini sono chiamati a partecipare alla spesa sanitaria attraverso il pagamento del ticket per le prestazioni specialistiche ambulatoriali (analisi di laboratorio, esami e visite);
– il pagamento del ticket può essere espletato nei seguenti modi: presentandosi agli sportelli ticket dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Sassari provvisti della tessera sanitaria e della ricetta rilasciata dal medico di base o dallo specialista convenzionato con il SSN, presentandosi presso uno degli uffici postali della rete Sportello Amico provvisti di un documento di identità e la tua tessera sanitaria (codice fiscale) o online sul sito www.postesalute.poste.it tramite CC postale n. 93419943 intestato a: Azienda ospedaliero-universitaria di Sassari;
– gli sportelli ticket dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Sassari sono aperti dal lunedì al sabato;

considerato che:
– il front office rappresenta un’attività lavorativa che richiede una formazione specifica e protesa alla risposta diretta ed immediata nei confronti dell’utenza dove il malcontento generalizzato prodotto da attese estenuanti non depone a vantaggio di una buona immagine dell’Azienda verso l’esterno;
– dal marzo 2017 per la sola attività di front office si è passati da un totale di n. 10 risorse a n. 7 risorse;
– delle risorse 3 sono nuove risorse con contratto interinale a tempo determinato in scadenza al 31 dicembre 2021 e 4 unità sono a tempo indeterminato;
– tutte le 7 unità garantiscono il servizio in entrambe le ubicazioni lavorative dividendosi faticosamente tra le sedi di Palazzo Rosa e Stecca Bianca;

rilevato che:
– in più circostanze e attraverso numerose missive da parte della Direzione amministrativa di Presidio è stata sollevata la grave carenza di organico dovuta a pensionamenti e trasferimenti per esigenze personali ed inderogabili dei lavoratori;
– tale situazione perpetuata nel tempo sta creando risvolti negativi tali da compromettere in maniera significativa il servizio all’utenza che inevitabilmente vede prolungarsi i tempi di attesa;
– inoltre, la suddetta mancanza di risorse umane sia come assegnazione nell’organico sia per motivi di ordinaria gestione di ferie e malattia ha fatto sì che le accettazioni mattutine del Laboratorio di analisi subissero un grave rallentamento;
– l’inadeguatezza di questo ufficio diventa così evidente a tutti quei pazienti costretti a sostare troppe ore a digiuno in attesa dei prelievi;

ritenuto che
– è evidente che l’organico assegnato all’Ufficio Cassa, composto da un numero di 3 unità di personale inquadrato con contratto interinale e numero 4 unità di personale a tempo indeterminato, non possa considerarsi in alcun modo idoneo a garantire un servizio all’utenza ottimale;
– il rinnovo del contratto con l’agenzia interinale “per l’affidamento del servizio di somministrazione di prestazioni di lavoro a tempo determinato di personale appartenente a ruoli e profili professionali diversi, per le esigenze delle diverse Aree socio-sanitarie locali dell’ATS Sardegna e delle altre Aziende del SSR” è stato approvato con deliberazione del Commissario straordinario n. 202 del 10 marzo 2021 e con efficacia fino al 31 dicembre 2021;
– la scadenza dei contratti è imminente e gli uffici preposti devono tempestivamente provvedere ad individuare soluzioni atte a garantire un servizio all’utenza adeguato ed efficiente,

chiede di interrogare il Presidente della Regione e l’Assessore regionale dell’igiene e sanità e dell’assistenza sociale per sapere se:
1) siano a conoscenza della grave situazione di carenza d’organico in cui versa l’Ufficio Cassa ticket dell’AOU di Sassari e in che modo intendano risolvere le criticità sopra esposte;
2) non ritengano necessario predisporre immediatamente tutte le iniziative utili ad individuare nuove risorse umane da assegnare all’Ufficio Cassa dell’AOU di Sassari anche attraverso lo scorrimento di eventuali graduatorie vigenti o attraverso la stesura di un nuovo bando per servizi da erogare attraverso società interinali senza creare soluzione di continuità del servizio rivolto all’utenza.

Cagliari, 17 settembre 2021

Condividi:
Aumenta dimensioni caratteri
Alto contrasto