Interrogazione n. 1160/A

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVILegislatura

Interrogazione n. 1160/A

MANCA Desiré Alma, con richiesta di risposta scritta, sulla modifica della Struttura organizzativa dell’Agenzia FoReSTAS.

***************

La sottoscritta,

premesso che:
– FoReSTAS è la struttura governativa tecnica-operativa della Regione per il settore forestale e ambientale: un ente di gestione, promozione e supporto tecnico-amministrativo, di ricerca e sperimentazione;
– FoReSTAS è dotata di personalità giuridica di diritto pubblico, ha potere regolamentare e gode di autonomia statutaria, patrimoniale, contabile e finanziaria;
– più nel dettaglio, i compiti istituzionali dell’Agenzia sono definiti nella legge regionale del 27 aprile 2016, n. 8, e successive modifiche ed integrazioni ed attengono:
a) alla cura, tutela e conservazione del patrimonio forestale, della biodiversità e del paesaggio della Regione Sardegna, con lo svolgimento di attività strumentali finalizzate alla conservazione del patrimonio dato in gestione a qualsiasi titolo (attraverso la redazione di piani forestali e la loro successiva attuazione), con la collaborazione con altri soggetti all’attuazione di piani, programmi e progetti, riguardanti interventi ambientali in genere, con riguardo agli aspetti faunistici, fitosanitari e forestali in genere;
b) alla difesa dei sistemi forestali e silvo-pastorali dai rischi ambientali, con l’esecuzione di opere di manutenzione ordinaria e straordinaria dei territori a rischio, opere di difesa del suolo e di sistemazione idraulico-forestale, anche ai sensi del RDL3267/1923, con la partecipazione attiva alle attività di protezione civile, alle campagne antincendio boschivo ed alle attività di presidio idraulico ed idrogeologico del territorio;
c) alle attività di valorizzazione produttiva, turistico-ricreativa e culturale del patrimonio naturale, con la realizzazione di interventi selvicolturali e di arboricoltura da legno, la valorizzazione economica sostenibile delle foreste con riferimento alle principali filiere produttive, con lo svolgimento di attività vivaistico-forestale, con lo svolgimento di attività di valorizzazione di siti ed infrastrutture rurali legate al turismo rurale, all’artigianato locale ed al paesaggio forestale;
d) alla promozione della ricerca scientifica, della sperimentazione, dell’innovazione tecnologica e della cultura nel settore forestale, attraverso la collaborazione a ricerche studi, alle attività di divulgazione e di educazione ambientale, alla promozione di percorsi di innovazione tecnologica nel settore forestale;
– la struttura tecnico-amministrativa opera secondo le funzioni e le competenze attribuitele dalla Legge forestale regionale, in modo armonico agli indirizzi del Piano forestale ambientale regionale ed alle direttive espresse da apposite delibere di Giunta regionale;
– alla luce della deliberazione n. 37 del 3 giugno 2021 è stata modificata la struttura organizzativa dell’Agenzia FoReSTAS ordinandola nei seguenti servizi:
– Personale, Affari Generali e Contratti;
– Contabilità e bilancio;
– Studi, Ricerche e Progetti Comunitari;
– Tecnico Forestale;
– Antincendio, protezione civile e autoparco;
– Infrastrutture e Sicurezza.
– il 13 agosto 2021 viene pubblicata sul Sito di FoReSTAS la Rimodulazione unità organizzative di livello sub-dirigenziale e omogeneizzazione alla delibera commissariale n. 37/2021 e definizione delle unità organizzative di livello sub-dirigenziale, dove si ventila l’istituzione dell’ufficio Stampa dell’Agenzia, mentre nella versione precedente si istituiva direttamente l’Ufficio stampa alle dirette dipendenze dell’organo politico e costituito da un addetto iscritto all’ordine dei giornalisti;

considerato che all’interno del Servizio personale, affari generali e contratti è già incardinato l’Ufficio comunicazione istituzionale incaricato di curare la gestione dei portali istituzionali, l’URP coordinandone l’operatività con le linee guida RAS ed inoltre:
– si occupa delle pubblicazioni connesse agli obblighi di trasparenza previsti dalla normativa;
– fornisce la necessaria consulenza legata agli adempimenti in materia di privacy;
– coadiuva l’organo politico nei rapporti con la stampa;
– gestisce i seguenti processi: Trasparenza amministrativa, Comunicazione istituzionale,

chiede di interrogare il Presidente della Regione e l’Assessore regionale della difesa dell’ambiente per sapere:
1) se siano a conoscenza di quanto esposto;
2) se il ruolo del nuovo addetto stampa sarà ricoperto tramite una nomina di carattere fiduciario;
3) se non ritengano eccessivo che il Commissario straordinario, considerato anche il mandato limitato nel tempo, si doti di un ufficio stampa dedicato;
4) se non ritengano un inutile sperpero di denaro pubblico la programmata separazione della comunicazione istituzionale da quella politica dell’Agenzia FoReSTAS con la creazione del ventilato Ufficio stampa.

Cagliari, 13 agosto 2021

Condividi:
Aumenta dimensioni caratteri
Alto contrasto