Nota stampa della seduta n. 152

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVI Legislatura

Ufficio Stampa

Nota stampa della seduta n. 152 – Antimeridiana
Giovedì 3 giugno 2021

Seduta del Consiglio aperta e subito sospesa. Aula rinviata al pomeriggio

La seduta del Consiglio si è aperta alle ore 10.40. Il presidente Pais, dopo le formalità di rito, ha dato avvio alla discussione sul primo punto all’ordine del giorno: la proposta di legge n.177/A “Norme in materia di turismo”, presentata dal gruppo del Partito sardo d’Azione, primo firmatario Piero Maieli, presidente della Commissione “Attività Produttive”.

Sull’ordine dei lavori è intervenuto il capogruppo del Psd’Az Franco Mula che, viste le numerose assenze in Aula sia sui banchi della maggioranza che dell’opposizione, ha chiesto un rinvio della seduta di qualche minuto.

Eugenio Lai (Leu) ha sollecitato risposte chiare da parte della maggioranza: «Usciamo dagli infingimenti – ha detto Lai – la maggioranza si trova in uno stato di profonda difficoltà, l’Udc ha annunciato la sua assenza in Aula. Siete in grado di garantire la prosecuzione dei lavori?».

Sulla stessa linea la consigliera del Movimento 5Stelle Desirè Manca: «Noi siamo puntualissimi, come di consueto i lavori non iniziano mai puntuali e la maggioranza non è mai presente. E’ sotto gli occhi di tutti la spaccatura all’interno della coalizione di centrodestra». Rivolta al presidente Pais, l’esponente del gruppo penta stellato ha poi aggiunto: «Se dovesse rimandare la seduta non ci tenga però in ostaggio. Non vogliamo stare qui ad aspettare inutilmente».

La seduta è stata quindi sospesa per tre quarti d’ora con la contestuale convocazione della conferenza dei capigruppo di maggioranza.

Alla ripresa, il presidente Pais ha tolto la seduta e aggiornato i lavori al pomeriggio alle ore 16. (Psp)

Condividi:
Aumenta dimensioni caratteri
Alto contrasto