Emergenza maltempo. Il Presidente Pais a Bitti: “Dolore e devastazione ma anche forza per reagire”

“Dolore e devastazione ma anche tanta forza e determinazione per risollevarsi da questa ennesima tragedia. Sono certo che il nostro popolo saprà reagire e superare anche questo momento difficile”.

Lo ha detto il Presidente del Consiglio regionale Michele Pais che, questa mattina, ha visitato le zone del nubifragio per portare di persona, a nome dell’intera Assemblea sarda, la solidarietà alle popolazioni delle zone colpite dal maltempo.

Il Presidente del Consiglio Pais ha voluto esprimere il cordoglio e la vicinanza del Consiglio regionale alle popolazioni colpite in maniera cosi profonda da questa alluvione e ha ringraziato tutti i sindaci dei territori coinvolti, i vigili del fuoco , la protezione civile regionale, le forze dell’ordine e i volontari che hanno lavorato senza sosta e con grande abnegazione per mettere in sicurezza i cittadini.

“Sono necessari interventi strutturali. Non servono interventi di superficie o di mero restauro del territorio, devono essere realizzate opere idrauliche importanti perché fatti come questi non debbano accadere mai più. La situazione è gravissima – ha detto Pais – ma il Presidente della Regione Christian Solinas ha già attivato ogni azione utile al sostegno del paese e ha annunciato la presentazione di un maxi emendamento in sede di assestamento di bilancio utile per serie di interventi immediati. Anche in questo caso la Sardegna darà prova di unità”.

Aumenta dimensioni caratteri
Alto contrasto