Versione per la stampa http://www.consregsardegna.it/wp-content/plugins/print-o-matic/css/print-icon-small-black.png


DL 107, il Consiglio si riunirà domani alle 11. Convocate la Seconda e la Sesta commissione

Il Consiglio regionale è convocato per domani, 25 maggio, alle 11. All’ordine del giorno l’esame del DL 107/A (Giunta) “Norme urgenti per il rilancio delle attività di impulso, coordinamento ed attuazione degli interventi della Giunta regionale e di riorganizzazione della Presidenza della Regione”. I lavori riprenderanno dall’esame dell’articolo 10 (Norma finanziaria).

Per mercoledì, 26 maggio, alle 17, compatibilmente con i lavori del Consiglio, è stata convocata la Seconda commissione (Lavoro, Cultura e Formazione professionale), presieduta da Alfonso Marras (Misto). All’ordine del giorno l’elezione di un segretario, l’esame del Parere P/112 (L.R. 25 febbraio 2021, n. 5 “Bilancio triennale di previsione 2021-2023”. Contributo all’Associazione Nazionale Perseguitati Politici Italiani Antifascisti (ANPPIA), all’Unione Autonoma Partigiani Sardi (UAPS) e all’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (ANPI) – Ripartizione stanziamento complessivo di euro 20.000,00 – Bilancio regionale 2021-2023 – Capitolo SC03.0334 – Missione 05, Programma 2, Macroaggregato 104), con l’audizione dell’ Assessore della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport, Andrea Biancareddu, e, infine, la programmazione dei lavori.

Sempre mercoledì, 26 maggio, alle 9.30, compatibilmente con i lavori del Consiglio, si riunirà la commissione Salute, presieduta da Domenico Gallus (Udc Cambiamo). All’ordine del giorno: l’elezione di un Segretario, l’esame del parere P/123 (D.P.Reg. 22 luglio 2008, n. 4 concernente “Regolamento di attuazione dell’articolo 43 della legge regionale 23 dicembre 2005, n. 23. Organizzazione e funzionamento delle strutture sociali, istituti di partecipazione e concertazione”, artt . 3 e 4, comma 1, lett. c), Strutture residenziali integrate. Indicazioni inerenti i requisiti minimi organizzativi nelle Comunità Integrate per anziani (art. 13) e per persone con disabilità (art. 149)) con l’audizione dell’Assessore dell’Igiene e Sanità e dell’Assistenza Sociale, Mario Nieddu. Il parlamentino sentirà in audizione l’assessore della Sanità e il Commissario straordinario dell’Ats della Sardegna, Massimo Temussi, sulle problematiche relative ai pazienti affetti da diabete; sulla stabilizzazione dei medici veterinari e sulla carenza di pediatri di libera scelta nel territorio sassarese, ex art. 38 del Regolamento consiliare. A seguire l’assessore Nieddu, il commissario Temussi e il commissario straordinario dell’Arnas Brotzu saranno sentiti sulle problematiche dei lavoratori dell’ARNAS Brotzu.

La Sesta commissione sentirà in audizione anche una delegazione dei rappresentanti della Conferenza territoriale socio-sanitaria della ASSL di Nuoro sulle criticità del sistema sanitario nel Nuorese e il Coordinatore della Sezione Regionale Sardegna della LICE su questione Epilessia. I lavori proseguiranno nel pomeriggio, alle 15.30, con l’esame della Proposta di legge 196 “Istituzione del titolo di “Associazione sportiva storica della Sardegna” e con le audizioni dei rappresentanti di Coni, Cip, Federazioni ed Enti di promozione sportiva.

Condividi:
Aumenta dimensioni caratteri
Alto contrasto