EMERGENZA COVID-19 AVVISO ALL’UTENZA

Logo ConciliaWeb

A seguito della situazione di emergenza in atto e dell’attività di smart working in cui sta operando il personale, si raccomanda agli utenti dei servizi offerti dalla piattaforma “conciliaweb” di consultare frequentemente il proprio fascicolo documentale, presente sulla piattaforma medesima, sia per essere aggiornati sullo stato della pratica che su eventuali comunicazioni urgenti del Corecom.

SI COMUNICA INOLTRE CHE

Il ricevimento del pubblico resta sospeso fino a nuova comunicazione e le udienze di conciliazione e definizione verranno effettuate, esclusivamente, in audio/video conferenza.

Gli uffici del CORECOM sono, comunque, raggiungibili agli indirizzi email/pec: corecomsardegna@consregsardegna.it  e corecomsardegna@pec.crsardegna.it

RESTA ATTIVO IL SERVIZIO DI NUMERO VERDE GRATUITO 800-318084, DAL MARTEDÌ AL GIOVEDÌ, DALLE ORE 9:00 ALLE ORE 13:00, per informazioni e assistenza per la presentazione delle istanze.

Cos'è il Corecom

Il Comitato Regionale per le Comunicazioni della Regione Autonoma della Sardegna (Corecom), istituito con le legge regionale n° 11 del 2008, è organo di consulenza, supporto, garanzia e gestione della Regione Sardegna per quanto attiene l'intero sistema delle comunicazioni e in tale ambito svolge le funzioni che gli sono attribuite dalla normativa regionale.

Nel contempo è organo funzionale per l'autorità dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) e per la stessa svolge diverse funzioni delegate tra le quali si richiamano il tentativo di conciliazione tra utenti ed enti gestori telefonici, la tutela dei minori nel settore radiotelevisivo, la vigilanza sulla diffusione dei sondaggi e l'esercizio del diritto di rettifica.

Il Corecom esercita funzioni facenti capo al Ministero dello Sviluppo Economico, in particolare predisponendo la graduatoria per l'attribuzione dei contributi all'emittenza televisiva locale, mentre per conto dell'AGCOM vigila sull'applicazione delle norme a tutela della comunicazione politica e parità di accesso ai mezzi di informazione radiotelevisiva locale nel periodo elettorale e ordinario (Par Condicio), inoltre riceve le domande per l'accesso radiofonico e televisivo e formula le relative graduatorie.

Video di Presentazione del Corecom