Servizio della documentazione istituzionale e bibliotecaria

Al Servizio della documentazione istituzionale e bibliotecaria competono le seguenti attribuzioni:
– provvedere alla redazione e alla pubblicazione delle sintesi, dei processi verbali e dei resoconti integrali delle sedute dell’Assemblea, nonché alla redazione dei resoconti delle sedute delle Giunte, delle Commissioni e delle riunioni degli organi del Consiglio o di altri consessi, in tutti i casi in cui la relativa richiesta, avanzata dalle rispettive Presidenze, sia autorizzata dal Presidente del Consiglio;
– gestire, sulla base di un apposito regolamento approvato dall’Ufficio di Presidenza, la Biblioteca del Consiglio;
– curare la segreteria della Commissione per la Biblioteca;
– curare la ricerca bibliografica e di materiale documentario, su richiesta di altri Servizi e in collaborazione con gli stessi, relativamente a particolari studi e indagini;
– assistere i Consiglieri, il personale del Consiglio e gli estranei nell’informazione e nella ricerca bibliografica giurisprudenziale e legislativa;
– promuovere, in collaborazione con i Servizi competenti, iniziative, anche pubbliche, tese a valorizzare il patrimonio di opere e di documenti del settore antiquario;
– ricercare e acquisire opere e documenti anche in ambito antiquario.
Il Capo del Servizio è il Bibliotecario del Consiglio.

Uffici del Servizio della documentazione istituzionale e bibliotecaria

Nel Servizio della documentazione istituzionale e bibliotecaria sono istituiti i seguenti Uffici:

  • L’Ufficio del processo verbale e dei resoconti

L’Ufficio cura la predisposizione delle sintesi delle sedute, la redazione del processo verbale e la raccolta della documentazione relativa da allegare ai resoconti delle sedute dell’Assemblea, la redazione revisionata definitiva e la pubblicazione del resoconto integrale delle sedute dell’Assemblea, la redazione degli altri resoconti richiesti e autorizzati; cura inoltre, in collaborazione col Servizio Assemblea l’elaborazione dei dati statistici sulla partecipazione dei consiglieri alle votazioni relative ai lavori d’Aula; collabora col Servizio Assemblea per la formazione e l’aggiornamento della raccolta della prassi consiliare.

  • L’Ufficio della Biblioteca consiliare

L’Ufficio cura le attività bibliotecarie, l’acquisizione delle novità librarie, delle banche dati elettroniche, lo spoglio sistematico delle riviste per la segnalazione degli articoli di maggiore attualità nelle materie che interessano l’attività consiliare nonché lo spoglio sistematico delle pubblicazioni e dei bollettini specializzati per la segnalazione di testi di particolare rilievo da porre a disposizione dei Consiglieri e dei Servizi del Consiglio; redige il bollettino delle accessioni, cura la ricerca e l’acquisizione di opere e documenti nel settore antiquario.

Capo Servizio dott.ssa Rita Gatto (nominata con deliberazione dell’Ufficio di Presidenza n. 114 del 6 aprile 2011)
(curriculum)
Tel. 070/6014354-6014500 – Fax 070/650373
serviziodocumentazione@pec.crsardegna.it
serv.documentazione@consregsardegna.it