CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XV Legislatura

Servizio Resoconti

Sintesi della seduta n. 296
Martedì 29 Maggio 2018 - Antimeridiana
Presidenza del Presidente Ganau

Inizio: ore 11 e 06.

- Congedi.

- Comunicazioni del Presidente.

Nomina componenti della Commissione speciale sulla grave situazione delle imprese attive nell'artigianato, nel commercio al dettaglio e sulle politiche commerciali nella grande distribuzione.

Ricorso nanti la corte Costituzionale per la declaratoria dell'illegittimità costituzionale degli articoli 34, 37, 39 e 45 della legge regionale 13 marzo 2018, n. 8, concernente: "Nuove norme in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture".

- Annunzio di presentazione di disegni di legge.

- Annunzio di presentazione di proposte di legge.

- Annunzio di interrogazioni.

- Annunzio di interpellanze.

- Annunzio di mozioni.

- Risposta scritta a interrogazioni.

- Discussione e approvazione del disegno di legge: "Approvazione del Rendiconto generale della regione Sardegna per l'esercizio finanziario 2016 e del rendiconto consolidato della Regione Sardegna per l'esercizio finanziario 2016". (509/A).

Sono intervenuti, anche in più occasioni, il relatore di maggioranza SABATINI, il relatore di minoranza TRUZZU, l'assessore PACI, per la Giunta, e i consiglieri TEDDE e ZEDDA.

È stato approvato con votazione nominale il passaggio all'esame degli articoli.

Articoli 1-8 bis e allegati: approvati (votazione nominale).

Il disegno di legge numero 509/A è stato approvato con votazione nominale.

- Discussione e approvazione della mozione PISCEDDA - CONGIU - COCCO Pietro - COCCO Daniele Secondo - ZANCHETTA - DERIU - TENDAS - SOLINAS Antonio - SABATINI - PINNA Rossella - COZZOLINO - MELONI Giuseppe - MORICONI - COMANDINI - COLLU - LOTTO - GAIA - UNALI - DESINI - DESSÌ - CHERCHI Augusto - MANCA Pier Mario - ZEDDA Paolo Flavio - PERRA - ANEDDA - MELONI Valerio - LAI sulle procedure di stabilizzazione del personale presso le amministrazioni del sistema Regione finalizzate al superamento del precariato e sulle modalità di attivazione da parte della Giunta regionale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. (401) abbinata alle interpellanze CONGIU - CHERCHI Augusto - DESINI - MANCA Pier Mario - UNALI sui ritardi nell'attivazione delle procedure di stabilizzazione del personale di cui all'articolo 3 della legge regionale 22 dicembre 2016, n. 37 (Norme per il superamento del precariato nel sistema Regione e altre disposizioni in materia di personale) (293) e PISCEDDA - CONGIU - COCCO Pietro - COCCO Daniele Secondo - ZANCHETTA - DERIU - TENDAS - SOLINAS Antonio - SABATINI - PINNA Rossella - COZZOLINO - MELONI - MORICONI - COMANDINI - DEMONTIS - COLLU - LOTTO - GAIA - UNALI - DESINI - DESSÌ - CHERCHI Augusto - MANCA Pier Mario - ZEDDA Paolo Flavio - PERRA - ANEDDA - LAI sulle procedure di stabilizzazione del personale presso le amministrazioni del sistema Regione finalizzate al superamento del precariato e sulle modalità di attivazione da parte della Giunta regionale. (329/A).

Nella discussione sono intervenuti, anche in più occasioni, i consiglieri PISCEDDA, illustrando la mozione numero 401, Augusto CHERCHI, illustrando l'interpellanza numero 293, TEDDE, GAIA, l'assessore SPANU, per replica PISCEDDA, DEDONI, Alessandra ZEDDA, AGUS, CARTA, DERIU, LEDDA.

La mozione numero 401 è stata approvata con votazione nominale.

Riconvocazione: ore 16 del pomeriggio.

Fine: ore 13 e 39.

(La seduta è rimasta sospesa dalle ore 12 e 11 alle ore 12 e 18; dalle ore 13 e 14 alle ore 13 e 24.)

_______________________________

(Dott.ssa Rita GATTO) ms