CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XV Legislatura

Servizio Resoconti

Sintesi della seduta n. 25
Martedì 29 Luglio 2014
Presidenza del Presidente Ganau

Inizio: ore 16 e 04.

- Congedi.

- Comunicazioni del Presidente.

Decisione della Corte costituzionale numero 210 del 9 luglio 2014 nella quale si dichiara:

- l'illegittimità costituzionale dell'articolo 1 della legge regionale 2 agosto 2013, n. 19 (Norme urgenti in materia di usi civici, di pianificazione urbanistica, di beni paesaggistici e di impianti eolici): nella parte in cui non prevede la tempestiva comunicazione del Piano straordinario di accertamento e degli altri atti modificativi dei vincoli di destinazione ai competenti organi statali, affinché lo Stato possa far valere la propria competenza a tutelare il paesaggio con la conservazione dei vincoli esistenti o l'apposizione di diversi vincoli e, affinché, in ogni caso, effetti giuridici modificativi del regime dei relativi beni non si producano prima, e al di fuori, del piano paesaggistico regionale; e nella parte in cui prevede che i Comuni possono "attuare" processi di transazione giurisdizionale, invece che "proporre" tali processi.

Pubblicazione nel Buras n. 34 del 17 luglio 2014 dell'ordinanza n. 160 del 6 giugno 2014 con la quale la Corte Costituzionale ha dichiarata cessata la materia del contendere in ordine alla questione di legittimità costituzionale degli articoli 8, comma 1, e 9, comma 2, della legge regionale 1° febbraio 2013, n. 2 (Autorizzazione all'intervento finanziario della SFIRS spa per l'infrastrutturazione, il risparmio e l'efficientamento energetico dell'area industriale di Portovesme - Sulcis, incremento della dotazione finanziaria relativa agli interventi per il Parco geominerario e norme urgenti in materia di sostegno al reddito dei lavoratori in regime di ammortizzatori sociali).

Trasmissione dalla Presidenza della Regione del 25 luglio 2014 dell'ordinanza n. 196 del 7 luglio 2014 con la quale la Corte Costituzionale, in relazione al giudizio di legittimità costituzionale degli articoli 2 e 5 della legge regionale 26 luglio 2013, n. 17 (Ulteriori disposizioni urgenti in materia di lavoro e nel settore sociale), dichiara estinto il processo.

- Annunzio di presentazione di proposte di legge.

- Risposta scritta a interrogazioni.

- Annunzio di interrogazioni.

- Annunzio di interpellanza.

- Annunzio di mozioni.

- Discussione sulle comunicazioni del Presidente della Regione, ai sensi dell'articolo 121 del Regolamento, in merito all'accordo tra Governo e Regione in materia di patto di stabilità.

Nella discussione sono intervenuti i consiglieri ANEDDA, DEDONI, SALE, DESINI, ORRU', Daniele COCCO, Christian SOLINAS, RUBIU, USULA, TRUZZU, ARBAU, Pietro COCCO, CAPPELLACCI.

- Sull'ordine dei lavori.

E' intervenuto il consigliere FLORIS.

(La seduta è rimasta sospesa dalle ore 16 e 13 alle ore 16 e 25; dalle ore 17 e 58 alle 18 e 07; dalle ore 18 e 10 per occupazione dell'Aula da parte dei Gruppi di minoranza.)

____________________________

(Dott. Pietro COLLARI) ld