CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XV Legislatura

Servizio Resoconti

Sintesi della seduta n. 24
Giovedì 24 Luglio 2014
Presidenza del Presidente Ganau

Inizio: ore 10 e 28.

- Congedi.

- Annunzio di interrogazioni.

- Annunzio di interpellanze.

- Annunzio di mozione.

- Comunicazioni del Presidente della Regione, ai sensi dell'articolo 121 del Regolamento, in merito all'accordo tra Governo e Regione in materia di patto di stabilità.

Il Presidente della Regione PIGLIARU ha svolto il suo intervento.

- Discussione della mozione ARBAU - COCCO Daniele Secondo - COCCO Pietro - DESINI - SABATINI - FORMA - LAI - BUSIA - PINNA Rossella - AZARA - LEDDA - PERRA - COMANDINI - MORICONI - COZZOLINO - PIZZUTO - AGUS sulla necessità di procedere all'immediato inquadramento del personale ARAS ai sensi delle leggi regionali 7 agosto 2009, n. 3, e 4 agosto 2011, n. 16, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento (49).

Nella discussione è intervenuto il consigliere ARBAU, per l'illustrazione.

- Discussione congiunta delle mozioni BUSIA - DESINI - ARBAU - AZARA - LEDDA - PERRA - SALE - CHERCHI Augusto - MANCA Pier Mario - USULA - ZEDDA Paolo Flavio - AGUS - COCCO Daniele Secondo - LAI - PIZZUTO - UNALI sulla necessità di intervenire urgentemente per salvaguardare e potenziare la sede della motorizzazione civile di Nuoro ed evitarne la chiusura, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento (51); ARBAU - BUSIA - COCCO Daniele Secondo - DESINI - USULA - AGUS - AZARA - CHERCHI Augusto - LAI - LEDDA - MANCA Pier Mario - PERRA - PIZZUTO -SALE - UNALI - ZEDDA Paolo Flavio sul mancato trasferimento alla Regione delle competenze in materia di motorizzazione civile, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento (52) e COSSA - CRISPONI - DEDONI sul trasferimento dallo Stato alla Regione delle competenze in materia di motorizzazione civile (57).

Nella discussione sono intervenuti, anche più volte, i consiglieri BUSIA, per l'illustrazione della mozione numero 51, COSSA, per l'illustrazione della mozione numero 57, ARBAU per l'illustrazione della mozione numero 52, PITTALIS, CRISPONI, l'assessore DEIANA, e i consiglieri BUSIA e COSSA, per replica.

Per dichiarazione di voto sono intervenuti i consiglieri ARBAU, COSSA, BUSIA, CRISPONI.

Le mozioni si intendono ritirate.

E' stato presentato e approvato il seguente ORDINE DEL GIORNO BUSIA - ARBAU - COSSA - COCCO Pietro - PITTALIS - COCCO Daniele Secondo - RUBIU - USULA - SOLINAS Christian - DESINI - FENU - ANEDDA - FORMA - CRISPONI sul trasferimento delle competenze alla Regione in materia di motorizzazione civile, ed a porre in essere presso il Governo tutte le iniziative utili per salvaguardare e potenziare la sede della Motorizzazione civile di Nuoro. (1)

- Discussione e approvazione della mozione FLORIS - ORRÙ - SOLINAS Christian - CAPPELLACCI - OPPI - PITTALIS - ZEDDA Alessandra - FASOLINO - TEDDE - TRUZZU - DEDONI - CHERCHI Oscar - TUNIS - RANDAZZO - COSSA - PINNA Giuseppino - FENU - TATTI - RUBIU sulla dismissione dei beni patrimoniali e demaniali della Regione, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento (54).

Nella discussione sono intervenuti il consigliere FLORIS, per l'illustrazione, l'assessore ERRIU, per la Giunta, il consigliere FLORIS per replica.

Per dichiarazione di voto è intervenuto il consigliere Christian SOLINAS.

La mozione è stata approvata.

- Sull'ordine dei lavori

Sono intervenuti i consiglieri ARBAU, chiedendo la sospensione della discussione della mozione numero 49, PITTALIS, contrario, Pietro COCCO, favorevole, Daniele COCCO, favorevole. La richiesta di sospensione è stata approvata.

Sono intervenuti i consiglieri RUBIU, chiedendo il rinvio della discussione del testo unificato numero 3 (PLIP)-13-14-16-22-49/A, PITTALIS, Pietro COCCO, FENU.

Riconvocazione: a domicilio.

Fine: ore 13 e 26.

(La seduta è rimasta sospesa dalle ore 11 e 49 alle ore 12 e 23; dalle ore 13 e 05 alle 13 e 25.)

____________________________

(Dott. Pietro COLLARI)