CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XV Legislatura

Servizio Resoconti

Sintesi della seduta n. 2
Giovedì 27 Marzo 2014

Presidenza del Presidente Ganau


Inizio: ore 10 e 54.

  • Congedo.
  • Comunicazioni del Presidente.

Costituzione dei Gruppi consiliari: Partito democratico, Presidente Pietro COCCO; Forza Italia Sardegna, Presidente PITTALIS; Unione di centro (UDC) Sardegna, Presidente RUBIU; Sardegna Vera, Presidente ARBAU; Riformatori sardi – Liberaldemocratici, Presidente DEDONI; Partito sardo d’azione, Presidente Christian SOLINAS; Sinistra, Ecologia e Libertà (SEL), Presidente Daniele COCCO; Soberania e indipendentzia, Presidente USULA; Gruppo Misto, Presidente ANEDDA.

Ricorso proposto dal Presidente del Consiglio dei Ministri contro la Regione autonoma della Sardegna per dichiarata illegittimità costituzionale degli articoli 1 e 4 della legge regionale 20 dicembre 2013, n. 36 concernente: "Disposizioni urgenti in materia di protezione civile".

Ricorso proposto dal Presidente del Consiglio dei Ministri contro la Regione autonoma della Sardegna per dichiarata illegittimità costituzionale dell'articolo 13, comma 3, della legge regionale 15 gennaio 2014, n. 4 concernente: "Istituzione dell'Agenzia regionale per la bonifica e l'esercizio delle attività residuali delle aree minerarie dismesse o in via di dismissione (ARBAM)".

Rinuncia al ricorso proposto davanti alla Corte Costituzionale per la declaratoria di illegittimità costituzionale dell'art. 2 rubricato "Riduzione delle aliquote IRAP e agevolazioni per l'acquisto di carburanti" della legge regionale 23 maggio 2013, n. 12 concernente "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Regione (Legge finanziaria 2013)  pubblicata nel Buras n. 24 del 24 maggio 2013.

Pubblicazione sul Buras n. 7 del 6 febbraio 2014 della sentenza della Corte Costituzionale n. 288 del 20 novembre 2013 nella quale si dichiara inammissibile la questione di legittimità costituzionale dell'art. 1, comma 1, della legge regionale 12 ottobre 2012, n. 19 (Norme per la continuità delle concessioni demaniali ai fini di pesca e acquacoltura).

Decisione della Corte Costituzionale n. 308 del 10 dicembre 2013 nella quale si dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 1 della legge regionale 12 ottobre 2012, n. 20 (Norme di interpretazione autentica in materia di beni paesaggistici); si dichiara l'illegittimità costituzionale, in via consequenziale, dell'articolo 1, comma 2, della medesima legge n. 20 del 2012.

  • Annunzio di presentazione di proposte di legge.
  • Annunzio di interrogazioni.
  • Annunzio di mozioni.
  • Discorso di insediamento del Presidente GANAU.

Il Presidente GANAU ha pronunciato il discorso di insediamento.

  • Elezione dei componenti dell’Ufficio di Presidenza.

Sono risultati eletti Vicepresidenti del Consiglio: Eugenio LAI, Antonello PERU.

Sono risultati eletti Questori del Consiglio: Alessandro UNALI, Pier Mario MANCA e Giorgio OPPI.

E’ risultata eletta Segretario del Consiglio: Daniela FORMA.

Riconvocazione: ore 10 e 30 di mercoledì 2 aprile.

 

Fine: ore 12 e 17.

 

Il Capo Servizio Resoconti

(Dott. Pietro Collari)