Seduta n.219 del 02/03/2017 

CCXIX Seduta

Giovedì 2 marzo 2017

Presidenza del Presidente GIANFRANCO GANAU

La seduta è aperta alle ore 18 e 26.

FORMA DANIELA, Segretaria, dà lettura del processo verbale della seduta dell'11 gennaio 2017 (214), che è approvato.

Annunzio di presentazione di proposte di legge

PRESIDENTE. Comunico che sono state presentate le seguenti proposte di legge:

PL 399-400

Risposta scritta a interrogazioni

PRESIDENTE. Comunico che è stata data risposta scritta alle seguenti interrogazioni:

RS 970-983-476-937

Annunzio di interrogazioni

PRESIDENTE. Si dia annunzio delle interrogazioni pervenute alla Presidenza.

FORMA DANIELA, Segretaria:

dalla 1007 alla 1018

Annunzio di interpellanza

PRESIDENTE. Si dia annunzio dell'interpellanza pervenuta alla Presidenza.

FORMA DANIELA, Segretaria:

283

Annunzio di mozioni

PRESIDENTE. Si dia annunzio delle mozioni pervenute alla Presidenza.

FORMA DANIELA, Segretaria:

288, 289, 290

Discussione, ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento, e approvazione della proposta di legge COCCO Daniele Secondo - COCCO Pietro - CARTA - CONGIU - ZANCHETTA - DEDONI - LEDDA - PITTALIS - RUBIU - SABATINI: "Modifiche alla legge regionale 15 luglio 1988, n. 25. (Organizzazione e funzionamento delle compagnie barracellari)". (399)

PRESIDENTE. L'ordine del giorno reca la discussione della proposta di legge numero 399.

Dichiaro aperta la discussione generale.

Poiché nessuno è iscritto a parlare, dichiaro chiusa la discussione generale.

Metto in votazione il passaggio all'esame degli articoli. Chi lo approva alzi la mano.

(E' approvato)

Passiamo all'esame dell'articolo 1.

(Si riporta di seguito il testo dell'articolo 1:

Art. 1

Modifiche all'articolo 13 della legge regionale n. 25 del 1988 (Immissione in servizio)

1. Il comma 6 dell'articolo 13 della legge regionale 15 luglio 1988, n. 25 (Organizzazione e funzionamento delle compagnie barracellari), è sostituito dal seguente:
"6. Ogni componente la compagnia riceve una patente vidimata dal sindaco, del tipo e con le modalità stabilite con decreto dell'Assessore regionale competente in materia di polizia locale; con il medesimo decreto sono stabilite, inoltre, nel rispetto del divieto di assimilazione a quelle militari, le caratteristiche delle uniformi e dei relativi distintivi di riconoscimento e di grado per gli addetti al servizio barracellare, e gli elementi identificativi da apporre su mezzi e strumenti operativi, l'obbligo e le modalità d'uso.".)

Votazione nominale

PRESIDENTE. Indico la votazione nominale, con procedimento elettronico, della proposta di legge numero 399.

(Segue la votazione)

Risultato della votazione

PRESIDENTE. Proclamo il risultato della votazione:

(Il Consiglio approva).

È convocata la Conferenza dei Capigruppo immediatamente qua in aula.

La seduta è tolta alle ore 18 e 35.