CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XV Legislatura

Ufficio Stampa

Nota stampa della seduta n. 114
Mercoledì 22 Luglio 2015

Notificata la sentenza del Consiglio di Stato che dispone la sostituzione dei consiglieri Arbau, Azara, Fenu e Sale
Convocata la Giunta delle elezioni
Il Consiglio regionale sarà convocato a domicilio


 La seduta si è aperta sotto la presidenza del presidente Gianfranco Ganau. Dopo le formalità di rito, il presidente ha comunicato l’avvenuta notifica della sentenza del Consiglio di Stato riguardante la composizione del Consiglio regionale e ha dato lettura della parte del dispositivo che riguarda la sostituzione di quattro consiglieri: Michele Azara, Modesto Fenu, Efisio Arbau e Gavino Sale per effetto della correzione del risultato elettorale disposto dalla stessa decisione. Il presidente ha letto in Aula il dispositivo della sentenza: «Conclusivamente, alla luce delle predette argomentazioni, l’appello deve essere accolto e, per l’effetto, in riforma della sentenza impugnata, deve essere accolto il ricorso di primo grado, disponendosi per conseguenza la sostituzione degli appellanti al posto dei candidati Gavino Sale (IRS lndipendentzia Repubrica de Sardigna), Arbau Efisio (La Base Sardegna Arbau); Azara Michele (IDV), Fenu Modesto noto Modesto (Movimento Sardegna Zona Franca — Lista Maria Rosaria Randaccio), nella carica di consiglieri regionali, e per la correzione del risultato elettorale relativo alla composizione del Consiglio Regionale medesimo».
Successivamente, il presidente dell’Assemblea ha disposto la trasmissione degli atti alla Giunta delle elezioni invitando il presidente Eugenio Lai a convocarla in tempi brevi. Nello stesso tempo il presidente Ganau, in riferimento alla composizione della Giunta delle elezioni, ha deciso di sostituire il consigliere Michele Azara con il consigliere Raimondo Perra.
La Giunta delle elezioni è stata convocata immediatamente ed è in corso.
Il Consiglio regionale sarà riconvocato a domicilio. (Af)