Convocazione del Consiglio
 

Il Consiglio regionale è convocato per martedì 5 maggio 2015, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. TESTO UNIFICATO N. 58-79-107-115-121-122/A. Norme in materia di agriturismo, ittiturismo, pescaturismo, fattoria didattica e sociale e abrogazione della legge regionale n. 18 del 1998.
    Relatore di maggioranza: LOTTO 
    Relatore di minoranza: RUBIU
  2. PROPOSTA DI LEGGE N. 126/A. SALE - USULA - CHERCHI Augusto - ZEDDA Paolo Flavio - MANCA Pier Mario - UNALI - ANEDDA - PIZZUTO - DESINI. Modifiche e integrazioni alla legge regionale 23 maggio 2013, n. 12 (Norme per la formazione specialistica medica, medico-veterinaria e non medica dell'area sanitaria).
    Relatore: SALE
  3. MOZIONE N. 113. PIZZUTO - COCCO Pietro - AGUS - COCCO Daniele Secondo - LAI - USULA - ZEDDA Paolo Flavio - ANEDDA - DESINI - UNALI - MELONI - SOLINAS Antonio sulle problematiche relative alla privatizzazione della Saremar.
  4. MOZIONE N. 126. CRISPONI - COSSA - DEDONI - PITTALIS - CARTA - SOLINAS Christian - RUBIU - OPPI - TOCCO - TRUZZU - ORRÙ - PINNA Giuseppino - FASOLINO - TUNIS - FLORIS - CAPPELLACCI - TEDDE - PERU - RANDAZZO - FENU - TATTI - CHERCHI Oscar - ZEDDA Alessandra, in merito agli intendimenti della Giunta regionale sull'attività di gestione dei rifiuti presso il sito di Tossilo e sul potenziamento delle linee di incenerimento, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  5. ELEZIONE di 8 componenti della Commissione regionale per le pari opportunità.
  6. Nomine.

I lavori proseguiranno nei giorni successivi col medesimo odg.

(Prot. N. 4432 del 30/04/2015)


Precedenti convocazioni
 

Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 15 maggio 2014 alle ore 16.00 con il seguente o.d.g.:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 11/A  (GIUNTA REGIONALE) - Norme urgenti in materia di opere pubbliche, dighe di competenza regionale e disposizioni varie.
  2. PROPOSTA DI LEGGE N. 3/A (ARBAU - AZARA - LEDDA - PERRA - COCCO Daniele Secondo - LAI - SALE - LOTTO - CRISPONI - TEDDE - CARTA - CHERCHI Oscar - COMANDINI - FLORIS - MANCA Pier Mario - MORICONI - RUBIU - TENDAS - UNALI - FORMA - FENU) - Interventi a favore degli allevatori per fronteggiare la blue tongue.
  3. Nomine.

(Prot. N. 5681 del 09/05/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per lunedì 28 aprile 2014 alle ore 11.00 con il seguente ordine del giorno:

  1. Comunicazioni del Presidente.
  2. SEDUTA SOLENNE per le celebrazioni de Sa Die de Sa Sardinia, ai sensi della legge regionale n. 44 del 1993.

I lavori del Consiglio proseguiranno in seduta ordinaria alle ore 16.00 con il seguente ordine del giorno:

  1. MOZIONE N. 6 (FASOLINO - PITTALIS - CAPPELLACCI - CHERCHI Oscar - LOCCI - PERU - RANDAZZO - TEDDE - TUNIS - TOCCO - ZEDDA Alessandra - TRUZZU - CRISPONI - ORRÙ - RUBIU - PINNA Giuseppino - DEDONI - COSSA - CRISPONI - OPPI - TATTI – FENU) sulla mancata erogazione da parte del Governo dei fondi necessari alla ripresa economica e sociale dopo l'alluvione del 18 novembre 2013, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
    MOZIONE N. 20 (MELONI - COCCO Pietro - COLLU - COMANDINI - COZZOLINO - DERIU - FORMA - LOTTO - MANCA Gavino - MORICONI - PINNA Rossella - PISCEDDA - SABATINI - SOLINAS Antonio – TENDAS) sulla necessità di intervenire presso il Governo nazionale al fine di concordare gli aiuti alle famiglie, alle attività produttive e agli enti locali colpiti dall'alluvione del 18 novembre 2013, per la mitigazione dei rischi idrogeologici e per la messa in sicurezza degli edifici scolastici nelle aree a rischio idrogeologico, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  2. MOZIONE N. 11 (FASOLINO - PITTALIS - CAPPELLACCI - CHERCHI Oscar - LOCCI - PERU - RANDAZZO - TEDDE - TUNIS - TOCCO - ZEDDA Alessandra - TRUZZU - ORRÙ - SOLINAS Christian - CARTA - OPPI - RUBIU - TATTI - CRISPONI - COSSA – DEDONI) sulla grave crisi che attraversa il settore del sughero in Sardegna e sul rilancio del settore stesso, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  3. MOZIONE N. 16 (PERU - PITTALIS - RUBIU - DEDONI - SOLINAS Christian - FENU - CAPPELLACCI - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - RANDAZZO - TEDDE - TUNIS - ZEDDA Alessandra - TATTI - PINNA Giuseppino - OPPI - COSSA - CRISPONI - CARTA - ORRÚ - TOCCO – TRUZZU) sull'operato del gruppo BPER relativo al progetto di fusione per incorporazione della società ABF LEASING nella società SARDALEASING, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  4. MOZIONE N. 19 (TRUZZU - FENU - PITTALIS - RUBIU - SOLINAS Christian - TOCCO - CAPPELLACCI - CARTA - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - OPPI - ORRÚ - PERU - PINNA Giuseppino - RANDAZZO - TATTI - TEDDE - TUNIS - ZEDDA Alessandra) sulla necessità di procedere immediatamente alla metanizzazione dell'Isola e ridurre i costi energetici per le imprese e le famiglie sarde, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  5. Nomine.

(Convocazione in aula del 23/04/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 23 aprile 2014 alle ore 10.30 con il seguente dell'ordine del giorno:

  1. Comunicazioni del Presidente.
  2. MOZIONE N. 4 (DEDONI - PITTALIS - RUBIU - SOLINAS Christian - FENU - COSSA - CRISPONI - CAPPELLACCI - ZEDDA Alessandra - TUNIS - TOCCO - RANDAZZO - PERU - TEDDE - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - OPPI - PINNA - TATTI - ORRÙ - CARTA - TRUZZU) sul trasferimento della quota di accise spettante alla Regione ai sensi dell'articolo 8 dello Statuto speciale per la Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  3. MOZIONE N. 6 (FASOLINO - PITTALIS - CAPPELLACCI - CHERCHI Oscar - LOCCI - PERU - RANDAZZO - TEDDE - TUNIS - TOCCO - ZEDDA Alessandra - TRUZZU - CRISPONI - ORRÙ - RUBIU - PINNA Giuseppino - DEDONI - COSSA - CRISPONI - OPPI - TATTI - FENU) sulla mancata erogazione da parte del Governo dei fondi necessari alla ripresa economica e sociale dopo l'alluvione del 18 novembre 2013, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
    MOZIONE N. 20 (MELONI - COCCO Pietro - COLLU - COMANDINI - COZZOLINO - DERIU - FORMA - LOTTO - MANCA Gavino - MORICONI - PINNA Rossella - PISCEDDA - SABATINI - SOLINAS Antonio - TENDAS) sulla necessità di intervenire presso il Governo nazionale al fine di concordare gli aiuti alle famiglie, alle attività produttive e agli enti locali colpiti dall'alluvione del 18 novembre 2013, per la mitigazione dei rischi idrogeologici e per la messa in sicurezza degli edifici scolastici nelle aree a rischio idrogeologico, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  4. ELEZIONE di 2 componenti del consiglio di amministrazione dell'ERSU di Cagliari.
  5. Nomine.

(Convocazione in aula del 16/04/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 16 aprile 2014 alle ore 16.00 con il seguente ordine del giorno:

  1. Comunicazioni del Presidente.
  2. MOZIONE N. 3 (PITTALIS - RUBIU - DEDONI - SOLINAS Christian - FENU - CAPPELLACCI - CARTA - CHERCHI Oscar - COSSA - CRISPONI - FASOLINO - LOCCI - OPPI - ORRÙ - PERU - PINNA Giuseppino - RANDAZZO - TATTI - TEDDE - TOCCO - TRUZZU - TUNIS - ZEDDA Alessandra) sulla chiusura dei presidi della Polizia di Stato in Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
    MOZIONE N. 13 (LOTTO - COCCO Pietro - COLLU - COMANDINI - COZZOLINO - DEMONTIS - DERIU - FORMA - MANCA Gavino - MELONI - MORICONI - PINNA Rossella - PISCEDDA - SOLINAS Antonio - TENDAS) sulle conseguenze degli interventi previsti dalla spending review, che hanno provocato l'ipotesi della chiusura della compagnia dei carabinieri di Ozieri e del posto di polizia ferroviaria di Chilivani dopo che il 20 giugno 2012 è già stata soppressa la stazione dell'Arma dei carabinieri di Chilivani, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.  
    MOZIONE N. 14 (MORICONI - COCCO Pietro - COLLU - COMANDINI - COZZOLINO - DEMONTIS - DERIU - FORMA - LOTTO - MANCA Gavino - MELONI - PINNA Rossella - PISCEDDA - SOLINAS Antonio - TENDAS) sulla stazione dei carabinieri di Pula, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
    MOZIONE N. 15 (PISCEDDA - COCCO Pietro - COLLU - COMANDINI - COZZOLINO - DEMONTIS - DERIU - FORMA - LOTTO - MANCA Gavino - MELONI - MORICONI - PINNA Rossella - SOLINAS Antonio - TENDAS) sulle conseguenze degli interventi previsti dalla spending review, che stanno comportando la mancata apertura di un presidio stabile dei carabinieri nel Comune di Elmas, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  3. MOZIONE N. 4 (DEDONI - PITTALIS - RUBIU - SOLINAS Christian - FENU - COSSA - CRISPONI - CAPPELLACCI - ZEDDA Alessandra - TUNIS - TOCCO - RANDAZZO - PERU - TEDDE - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - OPPI - PINNA - TATTI - ORRÙ - CARTA - TRUZZU) sul trasferimento della quota di accise spettante alla Regione ai sensi dell'articolo 8 dello Statuto speciale per la Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  4. MOZIONE N. 5 (FASOLINO - PITTALIS - CAPPELLACCI - CHERCHI Oscar - LOCCI - PERU - RANDAZZO - TEDDE - TUNIS - TOCCO - ZEDDA Alessandra - TRUZZU - CRISPONI - ORRÙ - RUBIU - PINNA Giuseppino - OPPI - TATTI - FENU) sulla chiusura dei distaccamenti e i tagli del personale di sedi e nuclei specialistici dei Vigili del fuoco, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  5. MOZIONE N. 6 (FASOLINO - PITTALIS - CAPPELLACCI - CHERCHI Oscar - LOCCI - PERU - RANDAZZO - TEDDE - TUNIS - TOCCO - ZEDDA Alessandra - TRUZZU - CRISPONI - ORRÙ - RUBIU - PINNA Giuseppino - DEDONI - COSSA - CRISPONI - OPPI - TATTI - FENU) sulla mancata erogazione da parte del Governo dei fondi necessari alla ripresa economica e sociale dopo l'alluvione del 18 novembre 2013, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  6. ELEZIONE di un segretario del Consiglio, ai sensi del comma 2 dell'articolo 4 del Regolamento.
  7. ELEZIONE di 2 componenti del consiglio di amministrazione dell'ERSU di Cagliari.
  8. Nomine.

Occorrendo i lavori proseguiranno giovedì 17 aprile, ore 10.00, medesimo odg.

(Prot. N. 4885 del 11/04/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 9 aprile 2014 alle ore 10.30 con il seguente ordine del giorno:

  1. Comunicazioni del Presidente.
  2. DISCUSSIONE sulle dichiarazioni programmatiche del Presidente della Regione.
  3. ELEZIONE di 4 segretari del Consiglio, ai sensi del comma 2 dell'articolo 4 del Regolamento.
  4. COMUNICAZIONI del Presidente della Regione sul disegno di legge di revisione costituzionale approvato dal Consiglio dei Ministri ex articolo 121 del Regolamento.
  5. MOZIONE N. 7 (DEDONI - PITTALIS - SOLINAS Christian - RUBIU - FASOLINO - CHERCHI Oscar - CARTA - TATTI - TEDDE - PERU - PINNA Giuseppino - TOCCO - TRUZZU - TUNIS - LOCCI - ZEDDA Alessandra - ORRÙ - FENU) sulla innovazione del titolo V della Costituzione ed in particolare sulla modifica della composizione del Senato, nella quale è contemplata anche l’abolizione del regime di autonomia speciale della Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento; MOZIONE N. 8 (COCCO Pietro - COCCO Daniele Secondo - ARBAU - DESINI - ANEDDA - USULA - COMANDINI - COLLU - COZZOLINO - DEMONTIS - DERIU - FORMA - LOTTO - MELONI - MORICONI - PINNA Rossella - PISCEDDA - RUGGERI - SABATINI - SOLINAS Antonio - TENDAS - MANCA Gavino - LEDDA - AZARA - PERRA - CHERCHI Augusto - ZEDDA Paolo - MANCA Piermario - AGUS - PIZZUTO - BUSIA - LAI - UNALI - SALE) sul disegno di legge del Governo recante "Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi del funzionamento delle istituzioni, la revisione del titolo V della Costituzione", con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  6. ELEZIONE di 2 componenti del consiglio di amministrazione dell'ERSU di Cagliari.
  7. Nomine. 

(Convocazione in aula del 03/04/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 2 aprile 2014 alle ore 10.30 con il seguente ordine del giorno:

  1. Comunicazioni del Presidente.
  2. DICHIARAZIONI programmatiche del Presidente della Regione.
  3. ELEZIONE di 3 segretari del Consiglio, ai sensi del comma 2 dell'articolo 4 del Regolamento.
  4. Nomine.

I lavori del Consiglio regionale proseguiranno giovedì 3 aprile 2014 alle ore 10.00 la mattina, alle 16.00 il pomeriggio con il seguente ordine del giorno:

  1. Comunicazioni del Presidente.
  2. DISCUSSIONE sulle dichiarazioni programmatiche del Presidente della Regione.
  3. Nomine.

(Convocazione in aula del 27/03/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 27 marzo 2014 alle ore 10.30 con il seguente ordine del giorno:

  1. Comunicazioni del Presidente.
  2. DISCORSO di insediamento del Presidente Ganau.
  3. ELEZIONE di due Vicepresidenti del Consiglio.
  4. ELEZIONE di tre Questori del Consiglio.
  5. ELEZIONE di un Segretario del Consiglio.

(Convocazione in aula del 20/03/2014)


Il Consiglio regionale è convocato, con decreto del Presidente della Regione n.1/E del 15 marzo 2014, per giovedì 20 marzo 2014 alle ore 10.30 con il seguente o.d.g.:

  1. Costituzione dell'Ufficio di Presidenza provvisorio;
  2. Comunicazioni del Presidente provvisorio del Consiglio regionale;
  3. Giuramento dei Consiglieri regionali ai sensi dell'articolo 23 dello Statuto speciale per la Sardegna e dell'articolo 3 del decreto del Presidente della Repubblica 19 maggio 1949, n. 250;
  4. Comunicazioni del Presidente della Regione e giuramento degli Assessori regionali;
  5. Elezione del Presidente del Consiglio regionale.

(Prot. N. 0 del 15/03/2014)


Pagina Indietro1|  2|  3|  4|  5|  6|  7|  (8)|