Convocazione del Consiglio
 

Il Consiglio regionale è convocato per martedì 28 maggio 2019, alle ore 16.00, col seguente ordine del giorno:

 

  1. Elezione di 3 segretari del Consiglio;
  2. MOZIONE N. 6. DERIU - GANAU - COMANDINI - PISCEDDA - MORICONI - PIANO - MELONI - CORRIAS - AGUS - LAI - COCCO - CADDEO - LOI - ORRÙ - PIU - SATTA Gian Franco - STARA - ZEDDA Massimo sulla prosecuzione della trasmissione radiofonica delle sedute dei lavori parlamentari da parte di Radio Radicale; MOZIONE N. 9. COSSA - MARRAS - SALARIS - SATTA Giovanni Antonio sulla necessità di garantire la continuità del servizi offerti da Radio Radicale.
  3. MOZIONE N. 3. COMANDINI  CORRIAS - DERIU - GANAU - MELONI - MORICONI - PIANO - PISCEDDA - AGUS - CADDEO - LOI - ORRÙ - PIU - SATTA GIAN FRANCO - STARA - ZEDDA MASSIMO - COCCO - LAI sul futuro del Porto canale di Cagliari a seguito del calo dei traffici e l'incertezza dei posti di lavoro, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  4. MOZIONE N. 2. CUCCU - MANCA Desirè Alma - CIUSA - LI GIOI - FANCELLO - SOLINAS Alessandro in merito alla mancata attuazione della legge regionale n. 12 del 2014 (Interventi regionali per la prevenzione della fetopatia alcolica).
  5. MOZIONE N. 11. SATTA Giovanni - MAIELI - MULA - USAI - SCHIRRU - LANCIONI - CHESSA sull'erogazione dei compensi per i direttori dell'ATS Sardegna, delle Aree socio sanitarie locali (ASSL), delle AOU di Cagliari e Sassari, dell'AO Brotzu e dell'IZS Sardegna, tutti nominati dal ex Assessore regionale Luigi Arru e tutt'ora in servizio.
  6. MOZIONE N. 13. GANAU - CORRIAS - COMANDINI - DERIU - MELONI - MORICONI - PISCEDDA - PIANO sullo stato di attuazione della corretta riclassificazione del Porto di Arbatax ai fini del suo inserimento all'interno dell'Autorità di sistema del Mare di Sardegna ai sensi dell'articolo 6, comma 2 bis della legge 28 gennaio 1994, n. 84 (Riordino della legislazione in materia portuale), così come modificata dal decreto legislativo 4 agosto 2016, n. 169 (Riorganizzazione, razionalizzazione e semplificazione della disciplina concernente le Autorità portuali di cui alla legge 28 gennaio 1994, n. 84, in attuazione dell'articolo 8, comma 1, lettera f), della legge 7 agosto 2015, n. 124), e successive modifiche ed integrazioni.
  7. MOZIONE N. 7. AGUS - GANAU - COCCO - ZEDDA Massimo - SATTA Gian Franco - ORRÙ - CADDEO - PIU - STARA - LOI - DERIU - COMANDINI - PISCEDDA - LAI - CORRIAS - MELONI sulla possibile scelta della Sardegna quale sito per il deposito unico delle scorie nucleari italiane.
  8. MOZIONE N. 4. MANCA Desiré Alma - CIUSA - LI GIOI - FANCELLO - CUCCU - SOLINAS Alessandro sulla grave situazione in cui versano i lavoratori dell'ex Gruppo Secur Spa non riassorbiti dall'appaltatore dei servizi integrati di vigilanza armata e portierato per l'AOU e la ASSL di Sassari.

 

I lavori proseguiranno mercoledì 29 maggio 2019, ore 9.30, col medesimo odg.

(Prot. N. 4570 del 22/05/2019)


Precedenti convocazioni
 

Il Consiglio regionale è convocato per martedì 21 maggio 2019, alle ore 9.30, col seguente ordine del giorno:

  • Discussione sulle Dichiarazioni programmatiche del Presidente della Regione.

(Convocazione in aula del 16/05/2019)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 14 maggio 2019, alle ore 15.30, col seguente ordine del giorno:

  • Discussione sulle Dichiarazioni programmatiche del Presidente della Regione.

I lavori proseguiranno giovedì 16 maggio 2019, ore 10.00, col medesimo odg.

 

(Prot. N. 4083 del 09/05/2019)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 8 maggio 2019, alle ore 11.00, col seguente ordine del giorno:

  • Dichiarazioni programmatiche del Presidente della Regione.

I lavori proseguiranno venerdì 10 maggio 2019, ore 10.30, col medesimo odg, per la discussione

 

(Prot. N. 3893 del 03/05/2019)


Il Consiglio regionale è convocato per domenica 28 aprile 2019, alle ore 11.00, col seguente ordine del giorno:

  • Celebrazioni per Sa die de sa Sardinia:

- Intervento del Presidente del Consiglio regionale;
- Intervento dei Presidenti di Gruppo consiliare;
- Comunicazioni del Presidente della Regione.

I lavori proseguiranno in seduta non formale con la manifestazione celebrativa de Sa die de sa Sardinia e con il seguente programma:

  • Esecuzione dell'Inno "Procurade 'e moderare";
  • Interventi dei professori Luciano Carta, Nicola Gabriele e Gianni Loy;
  • Intervento del Presidente della Regione.

(Prot. N. 3624 del 24/04/2019)


Il Consiglio regionale è convocato per MARTEDÌ 16 APRILE 2019 - ORE 10.00, con il seguente ordine del giorno:

  1. Insediamento del Presidente Pais;
  2. ELEZIONE di due Vicepresidenti del Consiglio;
  3. ELEZIONE di tre Questori del Consiglio;
  4. ELEZIONE di un Segretario del Consiglio.

(Convocazione in aula del 09/04/2019)


Il Consiglio regionale è convocato per MARTEDÌ 9 APRILE 2019 - ORE 10.00, con il seguente ordine del giorno:

  1. Elezione del Presidente del Consiglio regionale.

(Convocazione in aula del 04/04/2019)


Convocazione del Consiglio regionale della Sardegna per la XVI Legislatura.

IL PRESIDENTE

VISTE la legge costituzionale 26 febbraio 1948, n. 3, Statuto Speciale per la Sardegna, e le relative norme di attuazione;

VISTA la legge costituzionale 31 gennaio 2001, n. 2, recante disposizioni concernenti l'elezione diretta dei presidenti delle regioni a statuto speciale e delle province autonome di Trento e Bolzano;

VISTO in particolare, l'art. 3 della legge costituzionale 31 gennaio 2001, n. 2;

VISTO il decreto del Presidente della Regione n. 127 del 28 dicembre 2018, con il quale sono stati convocati per il giorno domenica 24 febbraio 2019 i comizi elettorali per l'elezione del Presidente della Regione e del XVI Consiglio regionale della Sardegna;

VISTO il verbale dell'Ufficio centrale regionale, costituito presso la Corte d'Appello di Cagliari, il quale attesta che in data 20 marzo 2019 è stato proclamato eletto Presidente della Regione Autonoma della Sardegna il sottoscritto Christian Solinas, nato a Cagliari il 2 dicembre 1976, e che attesta l'avvenuta proclamazione dei consiglieri regionali eletti;

VISTO il comma 2 dell'art. 18 dello Statuto Speciale per la Sardegna, che attribuisce al Presidente della Regione il compito di convocare il nuovo Consiglio regionale entro venti giorni dalla proclamazione degli eletti;

VISTO il Regolamento interno del Consiglio regionale della Sardegna;

VISTI l'art. 23 dello Statuto Speciale per la Sardegna e l'art. 3 del D.P.R. 19 maggio 1949, n. 250,

DECRETA

ART. 1  Il Consiglio regionale della Sardegna, eletto per la XVI legislatura in data 24 febbraio 2019, è convocato per il giorno giovedì 4 aprile 2019, alle ore 10.30, nella sede istituzionale di via Roma in Cagliari, con il seguente ordine del giorno:

  1. costituzione dell'Ufficio di Presidenza provvisorio;
  2. comunicazioni del Presidente provvisorio del Consiglio regionale;
  3. giuramento dei Consiglieri regionali, ai sensi dell'art. 23 dello Statuto Speciale per la Sardegna e dell'art. 3 del D.P.R. 19 maggio 1949, n. 250;
  4. comunicazioni del Presidente della Regione e giuramento degli Assessori regionali;
  5. elezione del Presidente del Consiglio regionale.

ART. 2  Il Rappresentante del Governo per la Regione Sardegna è invitato alla prima adunanza del Consiglio regionale, convocata con il precedente articolo 1.

Il presente decreto è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione e nel sito istituzionale della Regione.

 

f.to

Il Presidente

Christian Solinas

 

*********

Decreto del Presidente della Regione autonoma della Sardegna n. 42 del 28 marzo 2019

 

(Prot. N. 2673 del 29/03/2019)