Votazione per appello nominale

Il PRESIDENTE indice la votazione per appello nominale della mozione numero 285 ed invita i Segretari FORMA e COSSA a procedere alla chiama.

Viene estratto a sorte il numero 9, corrispondente al nome del consigliere Pietro COCCO, dal quale inizia l'appello.

(Segue la votazione)

Rispondono sì i consiglieri: CAPPELLACCI - CARTA Angelo - CHERCHI Oscar - COSSA - CRISPONI - DEDONI - FASOLINO - LOCCI - MARRAS - OPPI - ORRU' - PINNA Giuseppino - PITTALIS - RUBIU - SATTA - TEDDE - TOCCO - TRUZZU - TUNIS - ZEDDA Alessandra.

Rispondono no i consiglieri: AGUS - ANEDDA - BUSIA - CHERCHI Augusto - COCCO Daniele - COCCO Pietro - COLLU - COMANDINI - CONGIU - COZZOLINO - DEMONTIS - DERIU - FORMA - GAIA - LAI - LEDDA - LOTTO - MANCA Pier Mario - MELONI - MORICONI - PERRA - PIGLIARU - PINNA Rossella - PISCEDDA - PIZZUTO - RUGGERI - SABATINI - SOLINAS Antonio - TENDAS - UNALI - ZANCHETTA - ZEDDA Paolo.

Si sono astenuti: il Presidente GANAU - USULA.

Risultato della votazione

Il PRESIDENTE proclama il risultato della votazione:

Presenti 54

Votanti 52

Astenuti 2

Maggioranza 27

Favorevoli 20

Contrari 32

Il Consiglio non approva.