CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XVI LEGISLATURA

COMMISSIONE DI INCHIESTA N. 1

RICHIESTA DI ISTITUZIONE DI UNA COMMISSIONE D'INCHIESTA SUL PERDURARE DELLO STATO DI INSOLVENZA ECONOMICA DELL'AIAS NEI CONFRONTI DEI PROPRI DIPENDENTI, SULLA QUALITÀ DEI SERVIZI E LA TUTELA DEI DIRITTI DEI LAVORATORI
(ai sensi dell'art. 125, comma 4, del Regolamento del Consiglio regionale)

Presentata il 29 maggio 2019

 ***************

RICHIESTA DI ISTITUZIONE DI COMMISSIONE
DI INCHIESTA CONSILIARE

Si richiede, ai sensi dell'articolo 125 del Regolamento interno del Consiglio, l'istituzione di una Commissione d'inchiesta sul perdurare dello stato di insolvenza economica dell'AIAS nei confronti dei propri dipendenti, sulla qualità dei servizi e la tutela dei diritti dei lavoratori.

Quanto sopra è richiesto poiché a tutt'oggi persiste una gravissima situazione debitoria dell'AIAS nei confronti dei lavoratori e per le enormi incertezze legate al futuro della soc. in house "Sas Domos", che dovrebbe sostituire l'AIAS nelle attività socio-assistenziali per i disabili in Sardegna.

In particolare, i sottoscritti consiglieri regionali, intendono esaminare ed accertare:
1) se siano state rispettate dall'erogatore privato AIAS le clausole risolutorie di cui alla deliberazione della Giunta regionale n. 23/25 del 9 maggio 2017 di "approvazione degli schemi tipo di contratto per l'acquisto da parte dell'Azienda per la Tutela della Salute delle prestazioni sanitarie e socio-sanitarie dalle strutture private accreditate", nelle quali, in particolare, viene considerata quale grave inadempimento contrattuale la mancata corresponsione delle retribuzioni ai lavoratori;
2) l'analisi e l'ammontare di tutti i crediti vantati da società e cooperative che offrono servizi ad AIAS;
3) se sia stata rispettata l'intesa raggiunta in sede di tentativo di conciliazione effettuato presso la Prefettura di Cagliari in data 18 dicembre 2018, da cui è conseguita la deliberazione della Giunta regionale n. 63/3 del 20 dicembre 2018 avente ad oggetto "Assistenza territoriale - Prestazioni sanitarie e socio-sanitarie AIAS", con la quale sono stati prorogati i termini della convenzione con l'erogatore privato AIAS sino al 30 giugno 2019;
4) lo stato del contenzioso circa i presunti crediti vantati dall'erogatore AIAS nei confronti della Regione.

 

f.to Lai, Ganau, Piano, Meloni, Orrù, Satta Gian Franco,
Deriu, Piscedda, Corrias, Cocco, Moriconi, Comandini, Agus,
Caddeo, Stara, Loi, Piu, Zedda Massimo, Li Gioi, Fancello,
Ciusa, Solinas Alessandro, Manca Desiré Alma, Cuccu